Informativa sui cookie

Lo studio: mangiare pomodori riduce i danni ai polmoni causati dal fumo

Share on Facebook5Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

Mangiare pomodori freschi fa recuperare i danni ai polmoni causati dal fumo. Quindi, un’insalata può essere una valida soluzione per avere gli effetti migliori. È quanto emerge da uno studio coordinato dalla John Hopkins School of Public Health di Baltimora e che è stato pubblicato sullo European Respiratory Journal. La ricerca dimostra come il consumo di una dieta con un alto contenuto di frutta e verdura, in particolar modo pomodori, mele e banane, rallenta il declino delle funzioni polmonarie degli ex fumatori. Rispetto agli adulti che hanno consumato meno di una porzione di frutta o un pomodoro al giorno, chi ne ha mangiate quotidianamente più di tre di frutta o più di due pomodori, ha avuto una diminuzione del declino funzionale del volume d’aria inalata. Questa connessione aveva effetti maggiori tra chi aveva un passato da tabagista. Sono oltre seicento le persone che hanno partecipato allo studio, durato dieci anni, che ha coinvolto pazienti di Norvegia, Regno Unito e Germania. I ricercatori, oltre ad averli sottoposti ad analisi cliniche, hanno somministrato loro questionari sulle personali abitudini alimentari. L’effetto nella salute dei pazienti era evidente sui prodotti freschi e non su prodotti trasformati, come nel caso della salsa di pomodoro.

Fonte La Stampa

Potrebbe interessarti...