Informativa sui cookie

In Italia solo il 50% degli adulti svolge attività fisica

Share on Facebook4Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

In Italia secondo i dati della sorveglianza ‘Passi’ (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia, ndr) solo il 50% degli adulti raggiunge i livelli raccomandati di attivita’ fisica, con la sedentarieta’ che cresce all’aumentare dell’eta’, soprattutto tra le donne rispetto agli uomini e tra le persone con uno status socio-economico piu’ svantaggiato o per basso livello di istruzione.

Un dato che si acuisce se si guarda alle regioni meridionali della Penisola. Sono i dati diffusi oggi dal presidente dell’Istituto superiore di sanita’, Walter Ricciardi, durante la presentazione della campagna ‘Salute, sport e movimento fisico’, realizzata dal ministero della Salute in collaborazione proprio con l’Iss e con il Coni. Dati che si aggiungono alle stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanita’, secondo cui nel mondo un adulto su 4 non e’ sufficientemente attivo e l’80% degli adolescenti non raggiunge i livelli raccomandati di attivita’ fisica: in particolare in Europa, oltre un terzo della popolazione adulta e due terzi degli adolescenti non svolgono abbastanza attivita’ fisica.

“L’Italia, in questo senso e’ fanalino di coda”, ha sottolineato Ricciardi.

FONTE DIRE

Potrebbe interessarti...