Informativa sui cookie

Donazione midollo osseo, Italia tra i pionieri nella promozione

Share on Facebook13Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

“Credo che chi decida di donare una parte di se’ rappresenta la parte migliore della nostra societa’; quella di chi da’ senza attese di ritorni, di chi compie in silenzio ma con grande disponibilita’ il proprio servizio civico, avvertendo questo dono come un’attivita’ normale, che rientra nel proprio modo di vivere ogni giorno. Grazie a queste persone noi possiamo curare migliaia di pazienti da gravissime malattie: e’ importante non dimenticarlo”.

Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in un messaggio inviato in occasione della Settimana nazionale per la donazione del midollo osseo. “Mi piace questa iniziativa che e’ nata in Italia e che e’ stata talmente apprezzata a livello internazionale, da essere stata adottata in tutto il mondo, tanto e’ che il 16 settembre si celebrera’ il World Marrow Donor Day- ha aggiunto Lorenzin- Possiamo affermare di essere stati dei pionieri nel promuovere la ricerca di nuovi donatori di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche nelle piazze, facilitando l’arruolamento nel registro dei giovani dai 18 ai 35 anni”.

“Ritengo particolarmente apprezzabile l’obiettivo della Settimana ‘Match it now’ finalizzata a incrementare il Registro donatori di midollo osseo per dare il nostro contributo al registro mondiale, rendendo cosi possibile un sistema donativo piu efficiente- ha concluso Lorenzin- E’ importante continuare a lavorare per migliorare il reclutamento dei donatori, i percorsi dedicati e le disparita’ di accesso alla procedura trapiantologica, evitando le conseguenti mobilita’ extraregionali”. (Mel/ Dire)

bannergenerico_720x300

Cos’è Match it now?
“Match it Now” è l’evento nazionale dedicato alla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche promosso dal Centro Nazionale Trapianti, Centro Nazionale Sangue, Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR), dalla Federazione ADMO e dalla Federazione ADOCES.

La settimana è patrocinata dal Ministero della Salute e dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano – CONI.

Dal 16 al 23 settembre, in oltre 180 piazze italiane, sarà possibile accedere immediatamente al primo screening necessario per l’iscrizione nel Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR).

Durante la prima edizione sono stati reclutati 4.185 nuovi donatori tra i 18 e i 35 anni grazie ai punti informativi attivati sul territorio nazionale e alla presenza di personale sanitario afferente al Sistema Sanitario Nazionale.

Potrebbe interessarti...