Informativa sui cookie

Sul web impazza l’hashtag #noisiamopronti

noisiamopronti
Share on Facebook248Share on Google+0Share on LinkedIn0Tweet about this on Twitter

A distanza di una settimana, continua senza sosta l’idea della foto e dell’hashtag “noisiamopronti”.

Dalla prima foto inviata al Collegio IPASVI di Bologna da alcuni infermieri bolognesi, il fenomeno, è diventato virale.

L’hashtag è nato a risposta e a solidarietà dei colleghi del Servizio 118 dopo le polemiche innescate dall’articolo pubblicato su Quotidiano Sanità del 24 Ottobre scorso, nel quale si evidenziava che gli Ordini dei Medici di Bologna, Modena, Ravenna e Piacenza, “avrebbero presentato esposti alla Procura e aperto procedimenti disciplinari nei confronti di alcuni medici per aver redatto procedure e istruzioni operative che regolano l’intervento di infermieri sulle ambulanze del 118″. All’articolo sono seguiti gli interventi dei Collegi IPASVI della Regione Emilia Romagna, della Federazione Nazionale Collegi, dell’Aniarti (Associazione Nazionale Infermieri di Area Critica) e della Simeu (Società Italiana Medicina Emergenza e Urgenza) a sostegno e a tutela dell’operato degli Infermieri impegnati nel Sistema dell’Emergenza 118.

Grazie alla rete e al passaparola gli infermieri hanno aderito alla campagna, inviando foto in divisa in ogni settore dell’assistenza: reparti di degenza, sale operatorie, terapie intensive, ambulanze.

Da Bologna il fenomeno si è velocemente esteso in tutta Italia coinvolgendo i social Facebook, Twitter  e Instagram.

twettir 1instagramla spezia

Agli hashtag #noisiamopronti e #valorizzazioneprofessionale si è aggiunto un #NoisiamoVoi per dare enfasi alla solidarietà e al senso di appartenenza alla Professione.

Numerose le foto inviate da tutta Italia, da Ragusa a Milano, passando per Roma, Firenze, Pisa, Parma, Genova, La Spezia, Milano e Rovigo. Non sono mancate le foto di colleghi italiani al momento all’estero. 

genovaparma2rofederagusaoverseas

All’idea si sono uniti fin dai primi giorni l’Aniarti, Nurse24.it (Giornale on line infermieristico italiano), Skillin (Network dei Professionisti Sanitari) postando anche loro foto di colleghi. Anche la Federazione Nazionale Collegi Infermieri è intervenuta con un articolo.

rizzo ntwitter 3skill

 

In più occasioni, anche Sergio Venturi, Assessore alla Salute della Regione Emilia Romagna e Luca Rizzo Nervo, Assessore alla Sanità di Bologna, hanno condiviso le foto dei colleghi nelle proprie pagine Twitter.

venturi

Potrebbe interessarti...