Informativa sui cookie

Primo Piano

Nino Cartabellotta, Presidente GIMBE

Da Gimbe la ricetta per la sostenibilità del SSN

Il Rapporto Gimbe sulla sostenibilita’ del SSN, ha quantificato per il 2025 un fabbisogno € 200 miliardi, cifra che puo’ essere raggiunta con l’apporto congiunto di tre “ingredienti”: adeguata ripresa del finanziamento pubblico, piano nazionale di disinvestimento dagli sprechi e incremento della quota intermediata della spesa privata

Untitled-1

A Reggio Emilia la Settimana della salute mentale

L’obiettivo è ribadire che esistono diverse condizioni di vita e che la distanza tra salute e malattia non è così netta come a volte si pensa. Contrastare il pregiudizio, superare lo stigma: questo il tema della Settimana della salute mentale di Reggio Emilia, la rassegna, giunta alla XI edizione

Gualmini-intervento-Bo

La Regione al lavoro sul nuovo Piano sociale e sanitario

“Il percorso di elaborazione del piano sociale e sanitario- spiega Elisabetta Gualmini- sta diventando un entusiasmante gioco a più voci. Sono moltissime le persone che nelle varie parti dell’Emilia-Romagna hanno impegnato il loro tempo per riflettere su ciò che funziona nelle loro comunità e su ciò che va cambiato

USMC-090518-M-8355A-001-600x400

Apparecchiature diagnostiche: in molti casi vecchie e poco usate. Il censimento di Assobiomedica

“In Italia ci sono troppe apparecchiature diagnostiche, e sono troppo vecchie e troppo poco usate. Occorre evitare di tenere in vita strumenti non affidabili, rottamare l’obsoleto e reinvestire in qualità”. Lo ha affermato all’Ansa, Fernanda Gellona, direttore generale di Assobiomedica, che ha presentato alcuni dati del censimento del parco elettromedicale italiano

epatitecsiamojpg-ksAC-258x258@Quotidiano_Sanita-Web

“Epatite C siamo”: il Report di Cittadinanzattiva

Epatite C, le nuove terapie non sono per tutti: informazione insufficiente, criteri AIFA di accesso non chiari, liste d’attesa lunghe. Burocrazia e diseguaglianze fanno del diritto alla cura una chimera per i più. Questi i principali risultati del Rapporto nazionale“Epatite, C siamo!”, presentato da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato

zoom

Emodialisi domiciliare, al via progetto a Piacenza

Da lunedì 12 settembre è stato attivato un progetto che prevede il trattamento di emodialisi domiciliare ai pazienti residenti presso la struttura “Asp città di Piacenza.” La malattia renale cronica sta aumentando come incidenza in tutto il mondo, così come il numero di pazienti, sempre più anziani, che giunge alla insufficienza renale terminale con necessità di dialisi sostitutiva